Cattedrale di San Giovanni Battista

Cattedrale di San Giovanni Battista

Il Duomo, costruito per volere del Vescovo Domenico Della Rovere fu il primo esempio di architettura rinascimentale torinese.

Fu edificato sull’area di tre chiese medioevali dedicate al Salvatore, a San Giovanni Battista e a Santa Maria.

Cattedrale di San Giovanni Battista

Il progetto dell’architetto Medo del Caprina, fu realizzato tra il 1491 e il 1498, nel XVII l’edificio fu ristrutturato con l’aggiunta della Sacra Sindone di Guarino Guarini che collega la cattedrale al Palazzo Reale.
Il campanile ultimato nel 1469, venne sopraelevato nel 1720 su progetto dello Juvarra.

Sulla facciata si aprono tre eleganti portali, rivestiti in marmo il che comportava un’anomalia rispetto agli edifici in mattone.

L’interno ad impianto basilicale è a croce latina a tre navate.
Le cappelle laterali ospitano altari devozionali.

Via XX Settembre 87
Telefono 011/4361540
Apertura dal lunedì al sabato dalle 7 alle 12.30
E dalle 15 alle 16
domenica dalle 8 alle 12.30
E dalle 15 alle 19

POTREBBE INTERESSARTI
Un’insolita profezia: Torino, un angelo e le cattedrali trine
Un angelo e le cattedrali trine. Una profezia che sembra annunciare che la fine del mondo avverrà dopo un segnale dato da un angelo a Torino?

Cattedrale di San Giovanni Battistaultima modifica: 2018-03-23T04:58:17+01:00da sabrinalibri
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment