Sdoppiamento nelle religioni antiche

Sdoppiamento nelle religioni antiche

Nuovo appuntamento venerdì 23 presso la sede dell’Associazione Archeosofica di Torino.

Parleremo dell’esperienza dello sdoppiamento nelle religioni antiche.
Esiste dopo la presente, un’altra vita?
Sarà migliore o peggiore di questa?

Esiste solo ed unicamente la materia in movimento con la sua dialettica inesorabile e lo sconfortante eterno divenire privo di finalità?

Per l’uomo e la donna del passato la risposta era nella Fede, ma oggi per l’uomo e la donna del XXI secolo, di scienza quale utilità potranno mai avere fenomeni come lo spiritismo, la medianità, lo sdoppiamento?

Einstein affermava che ” la scienza senza la fede è zoppa e la fede senza la scienza è cieca”.

Attraverso un confronto col passato, sull’esperienza di uomini di scienza e di fede proviamo a dare degli spunti di riflessione per rispondere a quelle domande.

Come?

Mediante un metodo scientifico che si concretizza in tecniche precise e ripetibili, come richiesto da una mentalità moderna.

Ore 21,00 – INGRESSO LIBERO

 — pressoAssociazione Archeosofica – Archeosofia a Torino.

Sdoppiamento nelle religioni anticheultima modifica: 2018-11-23T12:07:29+01:00da sabrinalibri
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment